Apple: brevetto per nuovo anello smart dopo successo Apple Watch. Prime indiscrezioni

Prima lo smartwatch che ha aperto le porte ad un nuovo mercato della tecnologia, riuscendo ad appassionare, ancora una volta, milioni di persone in giro per il mondo con un orologio tutto particolare, ora un inedito anello. Apple si prepara a lanciare infatti il cosiddetto anello smart per cui a depositato un nuovo brevetto: l’anello dovrebbe presentarsi dotato di display, microfono, fotocamera, sensore di movimento e vibrazione per controllare l'iPhone e gli altri device della Mela.

L'interazione con l'Apple Ring dovrebbe avvenire toccando il display, con la voce o con movimenti del dito. Nonostante l’dea davvero curiosa e originale, con cui certamente la Casa della Mela morsicata spopolerà ancora una volta se l’anello smart dovesse diventare realtà, non è comunque il primo ad arrivare sul mercato. Tra i prodotti già in commercio, un'azienda chiamata Ringly vende a 200 dollari classici anelli da donna con pietra che avvisano di messaggi, email e chiamate in arrivo con luci o vibrazioni.

Esteticamente meno bello è iRing, dispositivo da 25 dollari per controllare alcune app su iPhone e iPad con gesti delle mani; e poi c’è anche il Ring Zero, presentato al Ces di Las Vegas nel gennaio scorso dopo una raccolta fondi su Kickstarter, che costa 150 dollari e consente di memorizzare 23 gesti da usare con diverse app su iPhone e dispositivi Android.
 

Video: Apple Watch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 49006,87 > 49006,86