Nuove Webcam Logitech, Microsoft: quale scegliere ? Vantaggi e svantaggi. ( I Parte )

Le (tanto amate e odiate) webcam popolano ormai scrivanie di uffici, case e studi in maniera molto più forte rispetto al passato, ai primi anni in cui iniziavano ad essere prodotte ed erano solo considerati semplici accessori. E anche questi piccoli oggetti per cui tanti pensano di non dover spendere più di qualche decina di euro hanno, invece, grandi differenze in termini di qualità di video e prestazioni. Anche per attività semplici (come scattare una foto o registrare un breve video, da inviare per posta o pubblicare in un blog) le webcam economiche mostrano i loro limiti. A maggior ragione, la bassa qualità emerge durante una videochiamata, che risulta appesantita da un video poco fluido (15 fps) e da un pesante effetto puzzle.

In casa Logitech nasce la tecnologia High Quality Video,per la nuova QuickCam Pro 9000, che permette di arrivare alla qualità VGA (640 x 480) a 30 fps, che è il doppio di quello che offrono gli altri programmi di messaggistica istantanea attuali: i video diventano molto più fluidi, nitidi e ricchi di dettagli. La tecnologia High Quality Video, almeno per il momento, è disponibile soltanto sulle webcam Logitech di fascia alta, ovvero la QuickCam Pro 9000, la QuickCam Pro for Notebooks e la QuickCam Sphere AF.

Microsoft presenta due produzioni webcam: la NX-3000 dalle linee molto compatte e la la Vx 700 dalle rifiniture eccellenti e materiali di alta qualità. la NX-3000 ha tutta una serie di funzioni altamente integrate con Windows Live Messenger (d'altronde sono entrambi due prodotti Microsoft). Tutti i controlli della webcam sono integrati nella finestra di conversazione, una scelta molto pratica per chi usa spesso Live Messenger. Le foto hanno molto rumore e sono poco precise, ma i video sono abbastanza ricchi di dettagli e i colori sempre fedeli. Le caratteristiche fondamentali di questa webcam sono sensore: CMOS 1,3 Mpixels; microfono: unidirezionale con riduttore del rumore; rilevamento automatico dei volti; effetti video. Prezzo: 45 euro.

Per quanto riguarda la VX 700, il supporto universale consente di installarla ovunque, e l'installazione è ulteriormente facilitata dal cavo USB molto lungo. Per utilizzare la webcam è necessario installare il software, che si dimostra facile da usare, perché basato su un'interfaccia molto semplice. La VX-7000, analogamente a molte altre webcam prodotte da Microsoft, è ottimizzata per l'uso con Windows Live Messenger. Il sistema di messa a fuoco automatica è efficace e la webcam si dimostra a suo agio anche in situazioni di penombra. Prezzo: 75 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 27302,86 > 27302,86