Una ricerca sostiene che pi?? Amici su Facebook abbiamo, maggiori sono le aree del cervello che utilizziamo

Su questo argomento, in passato, avevamo sentito opinioni diverse. Alcune ricerche avevano fatto emergere che un individuo nella propria esistenza non può gestire più di 50 amicizie e quindi le folle di Amici su Facebook erano difficilmente gestibili. Altri analisti avevano evidenziato come, chi ha molti Amici sui social network, è a rischio nei legami della vita sociale di ogni giorno.

Una nuova ricerca però dice che le persone con un sacco di Amici su Facebook tendono ad avere aree del cervello che sono più grandi di quelle con meno amici. L'indagine, condotta da un pool di neuroscienziati britannici, ha paragonato il cervello ad un computer: più Amici hai, maggiori sono i bit che tieni impegnati. I dati sono stati raccolti attraverso il brain imaging, i ricercatori della University College di Londra hanno mappato le attività cerebrali di 125 studenti universitari, scoprendo che la materia grigia in uso nel loro cervello aumentava in base all'ampiezza delle loro relazioni sociali. In particolare lo studio, che sarà pubblicato sulla rivista “Proceedings of the Royal Society B”, ha preso in esame il tessuto cerebrale, che raccoglie ed elabora le informazioni sensoriali, ed è collegato all'intelligenza e alla memoria.

Gli scienziati hanno anche esaminato il numero di amici che gli studenti avevano nel mondo reale, ed ha scoperto che il numero di amici online rispecchia il numero di amici reali.

La posizione opposta: Facebook danneggia il nostro cervello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 18462,81 > 18462,81