Batterie innovative capaci di ricaricare i cellulari in un minuto: come funzioneranno?

Sono le batterie del futuro, innovazioni che saranno capaci di ricaricare i cellulari in un solo minuto e destinate a sostituire le batterie tradizionali. alcaline e al litio. La nuova batteria è stata progettata nell'università californiana di Stanford ed è descritta sulla rivista Nature. L'accumulatore di nuova generazione, in alluminio, è destinato a rimpiazzare le batterie tradizionali, garantendo una durata maggiore ma essendo anche più eco.

Il prototipo di batteria in alluminio costruito a Stanford ha l'elettrodo negativo fatto di alluminio (anodo) e quello positivo (catodo) fatto di grafite. I due elementi sono stati posti in una soluzione di sale liquida a temperatura ambiente all'interno di polimero flessibile che ha la funzione di conduttore (elettrolita). Il prototipo ha sopportato 7.500 cicli di ricarica senza perdere potenza, mentre le normali batterie a ioni di litio cominciano ad avere performance minori dalla centesima ricarica.

Inoltre, i nuovi accumulatori saranno meno costosi delle attuali batterie, visto che il prezzo dell'alluminio è inferiore a quello del litio. Le batterie in alluminio messe a punto Stanford sono destinate a sostituite la maggior parte delle batterie di tipo tradizionale, come quelle alcaline molto inquinanti, e quelle agli ioni di litio, potenzialmente pericolose se utilizzate in modo scorretto.

Video: Il progetto delle nuove batterie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 40554,32 > 40554,3