IPhone 3GS: confronto tariffe Tim, Vodafone e 3 Italia. Quale conviene? Ricaricabili (II parte)

Tim, Vodafone e Tre Italia si sfidano sul mercato proponendo tariffe diverse per la vendita del neo arrivato iPhone 3GS. Dopo aver studiato le diverse offerte per gli abbonamenti, passiamo ad esaminare le offerta ricaricabili. Si parte dalla più costosa dei 3 operatori e l'iPhone 3G S da 32 GB:  con 30 euro di ricarica mensile Tutto compreso 2.0 Unlimited di Tim, Più Facile Medium di Vodafone e il piano Scegli 3 di 3 Italia, la spesa complessiva è di 4.389 euro per Tim, 1.817 per Vodafone e 1.019 euro per 3 Italia.

Per Tim servono 182 euro al mese, per Vodafone 75 euro, mentre la 3 vuole 42 euro in cambio di credito a disposizione per qualsiasi tipologia di traffico. Vodafone include 200 ore voce ma fa pagare gli Sms, Tim offre, invece, 2.000 ore voce ma il prezzo è quattro volte superiore a quello di 3 e gli Sms si pagano. Per il traffico dati Tim mette a disposizione fino 120 GB, Vodafone ne offre 48 Gb mentre 3 con 72 GB è una via di mezzo.

La più economica delle offerte tra i tre operatori con 10 euro di ricarica mensile fa emergere una spesa di 629 euro per Tim, 1.757 per Vodafone e 739 euro per 3 Italia. La spesa mensile ammonta, dunque, a 26 euro per Tim, 73 euro per Vodafone e a 30 euro per 3 Italia. Ma è importante specificare che mentre Tim chiede il pagamento di 360 euro di canone oltre alle chiamate e gli Sms, il cliente Vodafone ottiene in cambio 200 ore di voce e gli Sms non sono incluse, mentre con 3 Italia si hanno a disposizione 240 euro con credito per qualsiasi tipologia di traffico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 43016,39 > 43016,38