Navigare su Internet con il cellulare con una tariffa flat tutto compreso? Si potr?á fare con l?ÇÖiPhone? Numerosi servizi di Google saranno integrati nel nuovo smartphone Apple.

Il mercato è in trepidante attesa del nuovo dispositivo Apple che potrà ricavarsi uno spazio speciale nel cuore di tutti gli appassionati di tecnologia: l’iPhone. Le dichiarazioni ufficiali fanno sapere che il lancio avverrà il 20 giugno, ma si sa che alla Apple non sempre sono fedeli a quanto dichiarato.

Ad ogni modo numerose sono le indiscrezioni che iniziano a trapelare. Le più importanti provengono da un’intervista al Seattle Times rilasciata da Glenn Lurie, il responsabile del progetto iPhone in AT&T. AT&T sarà il carrier americano a cui si appoggerà il nuovo smartphone per veicolare i propri dati, per cui Lurie si è potuto sbottonare alquanto con anticipazioni di un certo respiro.

Tra queste, pare che uno dei piani tariffari di connessione mobile potrebbe consentire l’accesso a Internet in versione flat, con un forfettario che consente una connettività illimitata.

In più, numerosi saranno i servizi Google che verranno integrati tra i software del dispositivo. L’accordo con l’azienda del più usato motore di ricerca è già stato siglato, per cui campo aperto a tutto l’universo delle Google Apps. Il prezzo? Forse intorno ai 500 euro...

Video: una presentazione dell'iPhone di Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 1.562,5000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 59834,05 > 59834,04